Arte pubblica / javna umetnost / public art

cultura-kultura-culture
spazi-prostori-spaces
arte-art

#1

Gli esempi da seguire, in Europa e nel Mondo, non mancano.
Eppure noi ci troviamo con obbrobri architettonici, anche recenti, che sembrano messi lì per rovinare uno spazio pubblico. Bisogna rimediare, e se si parla di arte pubblica il tutto può essere relativamente semplice ed economico, ma in grado di migliorare concretamente la vita di tutti.

Un esempio può essere questo campo da basket:


Va detto che anche a Trieste ci sono esempi di ottima fattura:

  1. il rimorchiatore volante di Davide Comelli, anno 2014.

  2. Allo stadio Rocco di Trieste sta prendendo vita un murales dedicato al Paron. A realizzarlo è lo street artist olandese Jarno Gnirrep, in arte IvesOne, coordinato da Mattia Dell’Orto.

https://video.gelocal.it/ilpiccolo/locale/allo-stadio-rocco-di-trieste-il-murales-dedicato-al-paron/83420/83838

  1. murales in via Valmaura dedicato alla memoria di Stefano Furlan,A volere fortemente quest’opera è stato il Comune di Trieste con l’assessore ai Giovani Giorgio Rossi e i compagni della tifoseria della Curva Furlan, sempre vicini al ragazzo e alla sua famiglia, oltre agli altri appassionati dell’Unione Sportiva Triestina 1918.

https://video.gelocal.it/ilpiccolo/locale/a-trieste-un-murales-dedicato-a-stefano-furlan/85430/85848

  1. L’ultimo in ordine di tempo è stato il restyling del “pedocin”.

Data la bruttura ormai strutturale della parte Sud di Trieste, sarebbe urgente implementare la realizzazione di altre opere.

http://www.retecivica.trieste.it/new/Default.asp?tipo=-&pagina=cstampa_leggi.asp&comunicato=10969

Attualmente il Comune di Trieste sta cercando di sviluppare quest’area con il progetto “Chromopolis” nell’ambito del Progetto Area Giovani (PAG).

http://pag.comune.trieste.it/


#2

Iera tropo bel se i andava avanti a meter un poco de color…


#5

E invece: sembra si siano decisi a continuare:


#6

Arte murale di livello internazionale sulla parete esterna dello stadio Grezar